come fare cosmetici naturali

Come fare cosmetici naturali in casa

I cosmetici naturali sono sempre più in voga negli ultimi tempi. Molte persone, in un’ottica di protezione della propria pelle ma anche della natura, si sono convinte che sia meglio utilizzare dei cosmetici naturali e prodotti biologici, ma come fare cosmetici naturali in casa, proviamo ad approfondire l’argomento proprio in questo articolo.

 

I cosmetici naturali vengono prodotti soprattutto con ingredienti presi dalla natura, quelli biologici invece sono prodotti con ingredienti coltivati rispettando l’ambiente. In entrambi i casi, spesso si tratta di prodotti costosi, in quanto la loro produzione richiede un dispendio maggiore rispetto ai prodotti industriali.

Per questo una buona idea potrebbe essere quella di imparare come fare i cosmetici naturali in casa.

Non si tratta di nulla di estremamente complicato o difficile, bastano qualche ora libera e gli ingredienti giusti per poter creare dei cosmetici davvero buoni, soprattutto del tutto naturali e non dannosi per l’equilibrio della pelle, e senza spendere troppo. Non occorre neppure esperienza o troppa manualità, basta seguire qualche semplice linea guida che vi proporremo nell’articolo. Scoprite oggi come fare cosmetici naturali in casa, all’insegna del divertimento, del risparmio e della cura della vostra pelle (e dell’ambiente).

L’autoproduzione è innanzitutto un ottimo passatempo, ed inoltre avrete il piacere di usare sulla pelle solamente prodotti del tutto sicuri ed adeguati alle proprie esigenze.

Come fare cosmetici naturali in casa: balsami per labbra e pelle

cosmetici naturali fatti in casaLa prima ricetta di cosmetico da fare in casa, del tutto naturale, che vogliamo proporvi è quella della crema a base del burro di karitè. Come si sa, questo burro è un nutriente eccezionale per la pelle del viso, in quanto favorisce la produzione di collageni, la idrata, la nutre profondamente, ed è conosciuta per il suo effetto anti smagliature.

Per poter creare una crema a base di burro di karitè innanzitutto servono 120 ml di burro di karitè puro, 30 ml di olio vegetale (va bene anche l’olio di oliva se non avete altro in casa) ed infine 20 gocce del vostro olio essenziale preferito per dare tono e profumo alla crema.

Prendete il burro a temperatura ambiente, aggiungere l’olio di oliva e lavoratelo con la forchetta. Quindi frullate assieme i due ingredienti, a massima velocità e per cinque minuti, aggiungete l’olio essenziale e frullate ancora a massima velocità per qualche secondo.

A questo punto la vostra crema idratante e nutriente è pronta da usare. Conservatela in un barattolo di vetro a temperatura ambiente.

 

Balsamo per capelli all’olio di cocco

Volete sapere una ricetta davvero nutriente e naturale per capelli secchi? Vi insegniamo come si fa un ottimo balsamo per capelli secchi con ingredienti solo dalla natura. Tutto quello che vi serve è un tuorlo d’uovo, quattro piccoli cucchiai d’olio di cocco, un cucchiaio di miele. Sbattete in una ciotola il tuorlo ed aggiungete tutti gli altri ingredienti, mescolandoli finché si ottiene un compito omogeneo. A questo punto stendete il tutto sui capelli. Il balsamo deve rimanere sulla testa per circa venti minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida, fate uno shampoo e se avvertite che è rimasto dell’odore sui capelli, sciacquateli con un poco d’acqua mista a un goccio di aceto bianco.

Se il balsamo avanza, lo potete conservare in frigo per massimo due giorni.

Vi lasciamo anche una ricetta di uno shampoo fai da te. Vi servono due cucchiai di farina di ceci, due di aceto, qualche goccia di olio essenziale per profumare, acqua calda quanta ne serve. Emulsionate la farina con l’aceto in una ciotola, quindi aggiungete acqua calda fino ad ottenere un composto omogeneo e l’olio essenziale. Spalmare sui capelli come un qualsiasi shampoo e risciacquare con cura. Questo prodotto del tutto naturale assorbe il grasso, e lascia i capelli puliti. L’aceto li sgrassa e li lucida.

Un eye-liner naturale all’olio di cocco

Amate l’eye-liner, non uscite mai di casa senza, ma volete un prodotto del tutto naturale? Vi lasciamo la ricetta per fare l’eye-liner in casa. Vi servono solamente due cucchiai di olio di cocco, 4 cucchiai di aloe vera in gel, uno o due cucchiai di cacao amaro se lo volete di color marrone o 2 capsule di carbone attivo per quello nero.

Fate sciogliere l’olio di cocco nel pentolino assieme all’aloe vera, aggiungete il carbone vegetale o la polvere di cacao e mescolate per bene. Applicate sugli occhi con un pennellino. Conservatelo in un vasetto, a chiusura ermetica.

Una crema per le mani fai da te

Come fare cosmetici naturali in casa soprattutto se avete sempre le mani secche, sciupate e credete che le creme di bellezza abbiano un costo spropositato? La soluzione per voi è la crema per le mani fai da te. Usate 70 ml d’olio di cocco, 20 gr di cera d’api vergine grattugiata, 20 ml d’olio di jojoba, cinque gocce di limone e di lavanda.

A questo punto lasciate fondere a bagnomaria olio di cocco, la cera d’api e l’olio di jojoba, mescolando con cura. Aggiungete gli oli essenziali, fate raffreddare, e quindi mettete in frigo per farlo solidificare. Si conserva per qualche mese in un luogo asciutto e scuro.

Come fare cosmetici naturali in casa: il fondotinta e l’ombretto fai da te

come fare cosmetici naturali in casaIl fondotinta è uno dei cosmetici più usati ed amati dalle donne. Vuoi scoprire come produrlo in casa risparmiando e con metodi del tutto naturali?

Per il fondotinta in polvere ti basta mescolare un cucchiaio di fecola di maranta con del cacao o della noce moscata. Scegli la quantità di cacao e noce moscata in modo da ottenere un composto della tonalità adatta per la tua pelle. Aggiungi un cucchiaino di olio di jojoba per compattare il tutto ed il tuo fondotinta è pronto.

Se invece vuoi creare un fondotinta in crema, usa crema idratante naturale con due cucchiai di argilla rosa, e aggiungi pigmenti per modificare il colore a seconda del tono della pelle.

Per quanto riguarda invece l’ombretto fai da te, basta sgretolare un po’ di carbone vegetale e creare una polvere finissima. A questo punto non devi fare altro che aggiungere delle gocce di acqua distillata. Se vuoi cambiare colore, usa il cioccolato in polvere (quello amato), zafferano, o semi di papavero in polvere. In questo modo potrai ottenere tutte le sfumature desiderate.

Autore dell'articolo: Cosmetica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *